Daniele Mu

daniele-mu

Smeraldino in incognito, da grande voleva fare il giornalista. Poi ha preso un treno che passava, e qualcosa è andato molto storto.

Piccolo genio creativo dei social, compensa l’impiego dei suoi neuroni in meme e diari virtuali di avocadi con un appetito che farebbe impallidire Bud Spencer.

È il più eminente rappresentante della filosofia di massaggio della barba a scopo terapeutico/creativo: probabilmente rimarrà senza baffi, ma l’ispirazione che ne viene è di qualità indubbia.

Insieme ad Anastasia, per Il treno per Ostia Lido si è occupato di copywriting e comunicazione social.