La rosa nera

Le piante sono vive! Lo ripeteva sempre quando gli chiedevano come mai amasse tanto passare giornate intere in giardino. Le piante amano, soffrono, e io lo sento!
Per questo aveva deciso di andare a vivere in campagna: solo per avere quel bel giardino da curare.
Guardava le rose, quel magnifico finto pepe, la grande bouganville addossata al muro, le zinnie e le margherite gialle e bianche…

Clicca qui per scoprire la Nota a Margine dell’autore!

Il racconto La rosa nera è interpretato da Daniela Morozzi:
clicca qui per saperne di più!