LA ROSA NERA

LA ROSA NERA

La rosa nera di Halfeti si chiama così perché cresce unicamente in un piccolo villaggio turco, Halfeti appunto, bagnato dall’Eufrate e abitato da poco più di 30.000 persone. Grazie al suo terreno e al pH dell’acqua del fiume che lo attraversa, la cittadina può dare ospitalità a queste splendide rose nere che nascono, in piccole quantità, una sola volta all’anno: la fioritura inizia in primavera, quando i petali assumono un colore rosso scuro, e termina in estate, quando invece sono neri. Niente ha a che vedere con i numerosi esempi di rose nere ottenuto per ibridazione, molto più diffuse.

Clicca qui per leggere l’anteprima del racconto!

Ne Il treno per Ostia Lido questo racconto è interpretato da Daniela Morozzi:
clicca qui per saperne di più!